martedì 11 marzo 2014

Buon Compleanno Silvia!

Ciao, oggi é una giornata speciale.. La mia amica/collega Silvia compie gli anni... 

E oggi abbiamo festeggiato insieme! 

È venuta a pranzo a casa mia, c'era anche Natascia.. Siamo nella stessa classe all'Istituto Kinergia, tutte e tre future solution-trainer e nonostante la distanza, oggi ci siamo riunite.. Un po' per studiare e un po' per festeggiare! 

Beh il pranzo doveva essere all'altezza di questo evento così speciale, così ho preparato: 

-cestini di pasta brisè con piselli e carote
-barchette di zucchine con riso basmati e tonno
-la super torta di Compleanno! 

Oggi vi do la ricetta della torta:

Ingredienti: 
Per il pan di Spagna (la ricetta l'ho trovato in questo blog http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=124734) 

5 uova
150 gr zucchero integrale Mascobado
150 gr farina kamut
Un pizzico di sale 
Un pizzico di bicarbonato (facoltativo) 
Un cestino di fragole (metà per l'interno, metà per la decorazione circa) 

Per la crema (la ricetta l'ho trovata su questo blog: http://blog.giallozafferano.it/lacucinadimarge/crema-pasticcera-light-senza-uova/) 

500 ml di latte di avena
2 cucchiai di farina kamut 
4 cucchiai di zucchero 
Mezza bacca di vaniglia (io ne ho messa una intera e a mio gusto era troppo) 

Procedimento:

Iniziate dal pan di Spagna:
Accendete il forno a 180 gradi. 
quindi sbattete il più a lungo possibile le uova con lo zucchero, io l'ho fatto per 20 minuti, poi incorporate piano piano la farina, il sale e bicarbonato setacciati, con l'uso di una spatola.

Quando il composto è pronto, lo mettete nella vostra tortiera, io non ho imburrato e infarinato ma ho bagnato un pezzo di carta forno. Versate il composto all'interno della vostra tortiera e infornate per 25-30 minuti circa. 

Mentre la torta si cucina, preparate la crema: 
In un pentolino versate: farina, zucchero, vaniglia e versate a filo il latte. Mettete il pentolino sul fuoco e fate cuocere a fiamma bassa finché non si addensa, ricordatevi che una volta fredda la crema si rapprende! 

Fate raffreddare sia il pan di Spagna che la crema, una volta freddi: 

Tagliate il pan di Spagna a metà e lo bagnate con una bagna (io ne ho fatta una molto velocemente ho messo in un pentolino: acqua, zucchero mascobado e scorza di arancia) poi ci aggiungete la crema, ci mettete i pezzetti di fragola e richiudete! 


Come decorazione ho tagliato le fragole a fette e intagliate a forma di cuore, ecco il risultato!


Ed ecco la tavola di oggi, ho anche preparato il centrotavola, la giornata è stata favolosa, un tempo primaverile e anche il centrotavola ha rispecchiato questo sole...


Ancora tanti auguri amica mia! Ti voglio bene! 

Anto 




Nessun commento:

Posta un commento