domenica 8 settembre 2013

Una domenica mattina..speciale

Ma buongiorno!!

Come state? Io bene :-) davvero! Ieri mi sono trovata con i miei colleghi e ci siamo un pò allenati.. praticamente questo mese faccio 4 week-end su 4 a Bassano del Grappa.. mese impegnativo questo :-)

Ma torniamo a noi.. questa mattina mi sono svegliata un pò prima delle 7 e mi è venuta una gran voglia di preparare qualcosa di speciale per colazione, così senza motivo..

Ho guardato in internet.. e li vedo.. i PANCAKE, è da un sacco che voglio provarli.. insomma cresciuta (fino a qualche mese fa..) a pane e serie americane, questi pancake li ho sempre visti e volevo assaggiarli.. l'unico modo è farmeli, visto che al momento di andare fino in America, non se ne parla.. purtroppo!

Ovviamente con qualche aggiustatina qua e là, ecco la ricetta dei miei buonissimi pancake!

 Ingredienti:
110 gr di farina (a vostra scelta, io ho usato farina Petra 5)
200 ml di latte di riso (o anche latte di avena)
2 cucchiai di olio evo
1 cucchiaio di zucchero integrale MASCOBADO (un cucchiaio scarso perchè vista la dolcezza del latte di riso, non volevo metterne troppo e ho fatto bene)
2 cucchiaini di lievito per dolci BIO
un pizzico di sale

Procedimento:
 Unire e setacciare farina, lievito, zucchero e sale. In un'altra ciotola miscelare il latte con l'olio e quindi unirli al composto. Mescolare con frusta affinché tutto sia omogeneo.

 Mettere sul fuoco una padella antiaderente e riscaldarla, ungerla di olio e versarci circa 2/3 cucchiai di composto. Come capire quando è il momento di girarli? In un sito avevo letto che quando si formano delle bolle in superficie vuol dire che la parte sottostante è cotta e che quindi è il momento di girarli, in realtà l'unico vero momento in cui capite che è il momento di girarli è quando si staccano dalla padella! Perchè altrimenti se li girate troppo presto (..come ovviamente mi è successo!) sotto non sono abbastanza dorati e nemmeno cotti..

Andate per tentativi! La cucina è creatività.. io lo sto imparando!! :-D

Io li ho mangiati con il malto di riso e pasta di nocciole.. Mia mamma con la marmellata.. Sbizzaritevi insomma :-)

Ed ecco la foto..




p.s. con la tovaglietta sto anticipando i tempi.. ok, è vero.. ma ormai mancano circa un centinaio di giorni a Natale.. :-P

Mamma mi ha raccontato che quando lei e papà erano in Canada, a lui piacevano moltissimo... quindi questa mattina la colazione la dedico a te papino mio!

E per accompagnare la colazione, condivisa con la mia mamma, ci siamo ascoltate una delle nostre canzoni preferite..

Ludovico Einaudi-I Giorni

Buona domenica a tutti voi ;-) 

Anto

Nessun commento:

Posta un commento